Corso di fotografia autoriale contemporanea

Salve a tutti utilizzo questo spazio per mettere in evidenza un nuovo corso accademico di fotografia organizzato dall’Accademia di Belle Arti Santagiulia di Brescia dal tiolo ” Fotografia Autoriale Contemporanea “. Il corso inizierà il 1 febbraio 2016 e avrà una durata di 5 mesi (410 ore di lezione) fino al 10 Luglio 2016, prevede un massimo di 15 studenti, sarà tenuto da insegnanti di fama internazionale provenienti dalle università di fotografia del nord Europa e si svolgerà prevalentemente in lingua inglese. Per maggiori dettagli e informazioni  fate riferimento al sito dell’accademia  www.accademiasantagiulia.it  o durante le feste natalizie scrivete a me che sono il coordinatore e promotore del progetto emarco64@outlook.com.

Vorrei aggiungere che questo corso è una occasione veramente interessante per tutti coloro che desiderano avere un’istruzione fotografica di tipo accademico internazionale senza muoversi da casa, ma soprattutto per uscire dalla routine delle proposte locali.

Detto tra noi c’è voluto un anno per organizzarlo e coordinare tutte le docenze, che saranno strutturate per la maggior parte, ma non solo, a blocchi full immersion di 2 o 3 giorni per le varie materie di insegnamento, che non riguarderanno però la tecnica fotografica, che diamo per scontata, ma solo l’espressione artistica e autoriale. Il corso infatti si prefigge lo scopo di stimolare in ogni studente la ricerca della propria cifra autoriale e nel contempo  realizzare e finalizzare un suo progetto artistico sotto forma di libro ( inteso però nella nuova forma di espressione editoriale autoriale contemporanea ) o mostra fotografica.

E’ in pratica un corso di perfezionamento in fotografia autoriale contemporanea per il quale mi sono ispirato alle mie esperienze educative all’estero, quindi è di forte impronta internazionale e solo due docenti saranno italiani, dei quali uno sarò io. Spero approfittiate di questa occasione per entrare nell’ambito fotografico da un’angolazione diversa, almeno qui da noi. Essendo un corso accademico di secondo livello per ottenere tutti i vantaggi dalla sua frequentazione bisogna avere già una laurea quinquennale o un diploma accademico quinquennale o quadriennale del vecchio ordinamento, in questo caso oltre all’attestato di frequenza avrete anche 50 CFA crediti formativi accademici da spendere in Italia o all’estero per conseguire una seconda laurea artistica di specializzazione biennale che necessita di 120 CFA totali, quindi quasi la metà. Gli altri che non hanno questi requisiti, potranno frequentare il corso, ma non potranno avere i crediti CFA, ma solo l’attestato di frequenza, ma soprattutto un nuovo inizio con nuove prospettive.

1) Il corso è diurno e richiede sicuramente abbastanza tempo da dedicarci anche se non sempre giornaliero, non solo per le lezioni, ma anche per lo svolgimento del proprio progetto.

2) I costo complessivo per le 410 ore nell’arco dei 5 mesi del corso è di 3000 euro, molto meno di qualunque corso anche non accademico e con docenti locali.

3) Il corso sarà prevalentemente in lingua inglese in quanto i docenti provengono da università di vari paesi del nord europa, quindi a meno che non si parli polacco, tedesco o ceco, l’inglese sarà con la fotografia la lingua e il linguaggio preferito.

Vorrei far notare, che nonostante la qualità del corso e la tracciabilità di tutti i docenti, il costo orario è di soli 7 euro, contro i circa 30 dei normali workshop o pseudo master privati  ( senza un vero valore specifico spendibile, svincolati da qualunque contesto accademico) che girano in rete e nonostante le ostilità che questa affermazione potrà attirare, non posso che confermare che solo l’ambito accademico, può conferire ad ogni studio un valore spendibile sia in Italia e soprattutto all’estero, basta vedere la formazione di quasi tutti gli artisti stranieri che partecipano ai concorsi internazionali o semplicemente si propongono sulla scena internazionale con mostre e pubblicazioni. Lasciamo la tecnica ai tecnici, la fotografia è a tutti gli effetti espressione artistica e le accademie d’arte non sono degli istituti tecnici professionali, questo è lo spirito con il quale ho creato questo corso.

Quindi se sei stanco/a, di continuare a misurarti l’obiettivo, visto che le misure non contano, ti consiglio di prendere contatto con l’Accademia, a gennaio ci sono gli open days e si possono prendere contatti e appuntamenti con la dirigenza, vi consiglio il direttore in persona, che una persona eccezionale che vi aiuterà ad entrare nel bel mondo creativo che ha contribuito a realizzare.

Saluti buon anno nuovo

Miniature Allegate

  • banner-fotografie e autorialita contemporanea1.jpg

    Clicca sul simbolo ULTRA HD per una visione ottimale.

Allega File(s)

  • Allega File
     Giornale di Brescia 21 dicembre 2015.pdf   82,49K
      0 Numero di downloads

RISPONDI DIRETTAMENTE SUL NOSTRO FORUM – CLICCA QUI


Commenti
Guarda anche...
Workshop teoria e tecnica di ripresa  Danza e fotografia A…
Translate »