“Racconti Fotografici” Numero 14: intervista a Maurizio Rossi

Eccoci alla 14° edizione della nostra rubrica “Racconti Fotografici”. Questa edizione è dedicata a Maurizio Rossi, fotografo veneziano dal grandissimo talento. Le sue foto lasciano a bocca aperta, la sua umiltà  altrettanto. Ho avuto l’onore di conoscerlo e premiarlo durante l’ultimo meeting nazionale di fotografia del Domiad Photo Network e posso dire, senza ombra di dubbio, che la “sua fotografia” farà tantissima strada. Buona lettura.

Ti puoi presentare per gli amici che ancora non ti conoscono ?
Sono Maurizio Rossi nato il 06.09.1969 e vivo a Burano isola della Laguna di Venezia conosciuta in tutto il mondo per le sue case colorate e il lavoro del merletto. Ho iniziato a fotografare dal 2013.  In poche righe riassumo chi sono: Ci si accorge di quello che abbiamo solo quando ci fermiamo e blocchiamo il tempo. Oggi viviamo di frenesia e le piccole cose sfuggono. Ecco che bloccare il momento con la fotocamera per me diventa fondamentale.  Ho una memoria volatile e fotografare mi aiuta a ricordare il momento per non dimenticare e per non smettere di guardare.

Qual è la sfida di ogni scatto ?
Quando scatto una fotografia cerco sempre di riportare l’emozioni visive che vivo al momento.

Chi o cosa ti piacerebbe fotografare ?
Mi piacerebbe fotografare paesi e ritratti dell’India, una Nazione che ritengo stupenda per la fotografia

Qual è il tuo prossimo progetto ?
Lavorare sul Bianco e Nero che ritengo fotografia  più vicina all’Arte

Quali tappe hai attraversato per diventare il fotografo che sei oggi?
– Entrare a far parte del gruppo fotografico ” Obiettivo Burano ”  mi ha aperto la mente. Ora vedo tutto con occhio fotografico e considero la fotografia un’ ARTE. Pittura, Poesia, scrittura, fotografia tutto riconduce all’ARTE.
– Ho vinto un concorso fotografico locale .
– Ho fatto la mia prima mostra fotografica sul colore.
– Ho vinto un premio in un concorso fotografico Nazionale FIAF indetto  dalla Domiad Photo Network
– Mi hanno riconosciuto e selezionato in diversi siti internet di fotografia
Tutto questo ha aumentato in me l’autostima e la voglia forte di continuare

Che difficoltà hai incontrato lungo il tuo percorso ?
Saper usare la fotocamera e riportare le mie emozioni nel suo sensore è ancora adesso una mia difficoltà e sfida. Riuscire ad andare oltre lo sguardo e il giudizio altrui, mi ha permesso di mettere a nudo la mia anima e la mia personalità. il mio obbiettivo è scatenare emozioni e suscitare forti sentimenti.

Che cosa è necessario per cogliere l’attimo fuggente ?
Per cogliere il momento giusto è necessario prima comporre quello che si vuol realizzare e poi tanta tanta pazienza e fortuna.

Cosa ha influenzato il tuo stile?
Il mondo della fotografia mi ha fatto conoscere scrittori, pittori, artisti che mi hanno stimolato la curiosità e hanno cambiato il mio stile.

Link personali:
https://www.nikonphotographers.it/mauriziorossi37
Pagina personale Facebook:
https://www.facebook.com/Mauriphotorossi-896861500409288/
Pagina Facebook – Incontro tra fotografia e poesia:
https://www.facebook.com/Mauriziophotorossi-Bruno-Pasetto-1714278418793857/

MAU_5562_21606 copia

MAU_9388_24972 copia

MAU_1771_18360.2048PX

MAU_6872_22603

MAUR2036

Commenti
Guarda anche...
Cari Lettori, eccoci alla 13° edizione di "Racconti Fotografici", la…
Translate »