“Racconti Fotografici” Numero 254: intervista a Daniele Atzori

Bentornati a “Racconti Fotografici” eccoci alla 254° edizione , oggi intervistiamo il fotografo Daniele Aztori, buona lettura.

Ti puoi presentare per gli amici che ancora non ti conoscono ?

Ciao a tutti mi chiamo Daniele abito in Sardegna e sono un fotografo amatoriale

Adoro la fotografia paesaggistica e i ritratti ambientati

anche se mi capita di rado

La prima foto che hai scattato?

I primi scatti risalgono al 2006 quando acquistai la mia prima reflex digitale! Una Eos 350d!

Quali sono i fotografi a cui ti ispiri e perché ?

Mi ispiro ai fotografi paesaggisti più famosi al mondo anche se è difficile arrivare a certi livelli!

 

Qual e` la sfida di ogni scatto?

Cercare di ricreare l’atmosfera che l’occhio umano al momento dello scatto vede!

Chi o cosa ti piacerebbe fotografare ?

Vorrei visitare e   fotografare tanti luoghi! Sia a livello paesaggistico che culturale! Ma indubbiamente le mie mete preferite sono l’ Islanda e  la Scozia che  in futuro cercherò di visitare

Che difficoltà hai incontrato lungo il tuo percorso?

Essendo autodidatta ho incontrato molte difficoltà all’inizio del mio percorso con la composizione dello scatto e soprattutto la post produzione che poi ho cercato di affinare con l’approfondimento degli argomenti su libri e forum e la ricerca nel migliorarsi è una mia costante! Anche perché non si finisce mai di imparare!

 

Che cosa è necessario per poter cogliere l’attimo giusto?

Sicuramente nel genere di fotografia paesaggistica la pazienza nella scelta dei luoghi e l’attesa di una luce ottimale che sia alba o tramonto sperando sempre di aver azzeccato la giusta composizione!

 

 

La mia pagina personale per chi volesse seguire i miei scatti e’ questa!

 

https://1x.com/member/danieleatzori/photos/all

 

 

 

Commenti
Guarda anche...
Bentornati a “Racconti Fotografici” eccoci alla 253° edizione , oggi…